tipo di intervento: progetto di riqualificazione di copertura di un edificio industriale
superficie: 700 mq
anno: 2020
luogo: Sesto Fiorentino, Firenze
ingredienti: pedane galleggianti in legno da esterni, pergolati in ferro, vasche di verde
progettisti: Barbara Monica / Tommaso Rossi Fioravanti

type of intervention: general restyling of an industrial building rooftop
surface: 700 sqm
year: 2020
place: Sesto Fiorentino, Florence
ingredients: wooden floating platform for outdoor, iron pergola, tubs of greenery
designers: Barbara Monica / Tommaso Rossi Fioravanti

Il progetto nasce dalla volontà della committenza, industriali fiorentini con una storia imprenditoriale di successo nei settori dell’ecologia e delle fonti rinnovabili di energia, di poter sfruttare la copertura piana della propria sede aziendale creando un roof garden. Il lastrico solare dello stato di rilievo, copertura della palazzina adibita ad uffici, viene interessato dalla posa in opera di una nuova pavimentazione in teak, sulla quale l’alternanza di fioriere in ferro, con diverse essenze vegetali e di diverse dimensioni, genera un divertente patchwork che definisce gli spazi e le funzioni. Ulteriori elementi caratterizzanti del progetto sono i pergolati in ferro, costituiti da lamelle frangisole orientabili. Questi definiscono lo spazio centrale della copertura, creando un’area lounge e delimitando il bancone bar in corrispondenza dell’area ristoro.

Il progetto così concepito, valorizza una zona dello stabilimento altrimenti non utilizzata, diventando l’occasione per migliorare da un lato gli spazi collettivi nella vita operativa di tutti i giorni e dall’altro promuovere meeting o eventi conoscitivi rivolti alla clientela.

The project was born from the aim of the client, Florence business family with a long succesfull story in the field of green economy, to get a beautiful and modern roof garden from the unused top of factory roof. The upper part of current office building roof is interested by the pose of a brend new wooden floating floor, on which iron planters taking place with alternative location, different vegetable essence and dimension, generates a funny patchwork that defines spaces and functions. Another important part of the project is the iron pergola. Its double shape, defines lounge area in the central part of the roof and protects the bar counter connected with refreshment area.

The project, as it was imagined, enhances an otherwise unused area of the factory plant, being the oportunity to improve collective area first and to organize meeting and marketing events specifically for the client second.