tipo di intervento: Realizzazione nuova palestra
superficie: 1357 mq
anno: progetto 2017//realizzazione 2018
luogo: Firenze
ingredienti: pavimenti in pvc, rivestimenti in Bolflex giallo, impianti a vista, smalti giallo e neri con pois in prespaziati, reti metalliche su strutture a pali e giunti, gigantografie su in pvc
progettisti:Tommaso Rossi Fioravanti//Barbara Monica
Impianti Meccanici:Clima Progetti
Impianti Elettrici:Manlio Balatresi
collaboratori: Elias Terzittas//Federica de Blasi//Michela Notarnicola

La necessità primaria dell’intervento è stata quella di cancellare ogni ricordo della precedente piscina esistente; si è lavorato quindi sulla sottrazione di elementi (muri, controsoffitti, porte, anditi, corridoi, dislivelli, separè) in modo da rendere lo spazio più arioso, più fluido e più dinamico. L’apertura di 16 lucernari ha completamente cambiato la percezione dello spazio che, attraverso il mutare della luce solare, si modifica durante l’arco del giorno. La palestra, facendo parte della catena Fit-express, doveva rispettare dei canoni estetici e qualitativi ben precisi. Il colore giallo e nero e l’applicazione di pois attraverso pellicole in prespaziato diventano quindi il canone di riconoscibilità dei centri. Nello specifico il colore nero viene usato maggiormente per gli ambienti più hard come la sala pesi lasciando piano piano lo spazio al giallo man mano che si passa alla sala attrezzi, all’area cardio e alla sala corsi. Enormi gigantografie in pvc con grafiche motivazionali sono inserite nei principali traguardi visivi.